InSostanza


Questo sito me l'ha fatto conoscere una mia ex compagna di teatro, Chiara G., che ha studiato per alcuni anni a Siena... tratta di sostanze che creano dipendenza, chi non è al giorno d'oggi dipendente a qualcosa o qualcuno? Questo sito è davvero utile, per chiunque abbia voglia di chiedere un consiglio o un aiuto, per chi abbia voglia di raccontare la sua storia, per chi abbia bisogno di leggere storie d'altri, per chi abbia voglia di scoprire cos'è la DIPENDENZA e quali sono le sostanze da cui bisogna stare lontani (che non sono solo le droghe e l'alcool, ma anche il più conosciuto Gratta e Vinci, il cellulare, il web, Facebook...), per evitare di bruciarsi la vita...

Nel 2009 avevo realizzato il progetto di "Imprigionata" che trattava di quelle corde e catene che ci stringono e ci imprigionano... che ci fanno dipendere a qualcosa e a qualcuno, che ci privano di vivere liberamente, che ci fanno sempre sentire insoddisfatti/e... un argomento sempre più attuale, sempre più diffuso. Moltissima gente rifugia la propria solitudine e insicurezza in qualcosa. Io stessa mi sono rifugiata in tante cose, per paura, per insicurezza, per evitare di sentirmi diversa, per vergogna, per voglia di allontanare il mal di vivere, per sentirmi qualcuno che non ero io. Ancora oggi cado in alcune trappole, virtuali e reali, ma sono più attenta e più consapevole rispetto ad un tempo, e conto di migliorare ancora e cercare di dipendere a meno cose possibili. Non facile, ma non impossibile.

Quanta stupidità, se uno ci pensa, eppure, anche se lo pensiamo, ci cadiamo in pieno, ci facciamo trasportare, rovinare e alcuni ci perdono addirittura la vita. A che pro?

Quindi consiglio di curiosare, leggere e guardare i video, perchè sono utili e perchè Aiutano.